Colori Pareti Guida 200 consigli

Contents hide
1 Colori Pareti Guida 200 consigli

Guida: come scegliere il colore giusto per le pareti della casa

By Martina P.

color-consultant milano

Introduzione Guida Colori Pareti: Allestire una nuova casa, da zero, o ridecorare quella che si vive già inizia con la scelta dei colori per l’interno.

Le varianti sono innumerevoli, dai colori pallidi alle sfumature intense, dai colori freddi ai toni caldi, dalle tonalità brillanti alle tinte scure e sobrie. Le tendenze non fanno altro che confondersi ancora di più se intentiamo di trovare le nostre sfumature Feng Shui o di tinteggiare secondo gli effetti scientificamente provati che i colori hanno su di noi e nello steso tempo nella lista dei colori dell’anno potrebbe essere una missione difficile per un professionista.

Fortunatamente, c’è un modo più semplice, che non esclude le seguenti regole di interior design: scegliendo i colori che ti piacciono e ti ispira, ed escludendo quelli che non ti deliziano.

Una volta fatto questo, perseguire le tendenze e le norme estetiche diventerà un pezzo di torta.

Infographic sfumature Feng Shui

Bagua-Map-colori per pareti casa

Il ruolo dei colore dei pareti nell'interior design

I colori influenzano il nostro umore, appetito ed energia. Ci possono calmare o renderci più irascibili, generare il nostro appetito o inibirci. Pertanto, è importante sceglierli in conformità con lo scopo delle camere in cui li useremo.

Colore Pareti aperti in interior design

I colori chiari danno la luminosità delle camere e li rendono più spaziosi e ariosi. Possono dividere una stanza di medie o grandi dimensioni e trasformare un piccolo spazio in modo che sembri più ampio. Possono essere valutati in spazi dove entra la luce naturale, purché non sia incandescente.

Colori scuri / forti in interior design

I colori pareti scuri sono utilizzati nel design degli interni sia per creare la sensazione di uno spazio intimo o per accentuare alcuni elementi architettonici.

Di regola, seguono la regola del gradiente e sono utilizzati soprattutto per la pavimentazione, in ambienti dove le pareti sono dipinte in una tonalità più chiara, e il soffitto ha un tono ancora più luminoso di questi. Nei disegni moderni, può essere utilizzato per tutta la stanza o per creare un muro di accento.

Cos'è l'armonia cromatica colori pareti e come ottenere

Perché hai bisogno di un equilibrio estetico nel luogo in cui trascorri la maggior parte del tuo tempo, è importante sapere come puoi combinare i colori in modo da goderti ogni volta il tuo sguardo.

I colori primari sono giallo, rosso e blu. Quelli secondari sono quelli che si ottengono combinando due colori primari: arancio, verde e viola. I colori terziari si ottengono mescolando un colore primario con uno stretto secondario. Per determinare facilmente i colori di chiusura, è possibile utilizzare il disco a colori.

Ci sono diversi tipi di accordi cromatici armonici quando si tratta di colori pareti:

  • L’armonia monocromatica si ottiene utilizzando le stesse famiglie di colore e combinando molte delle sue intensità.
  • L’armonia di colori analoghi si ottiene utilizzando 3 o più colori consecutivi sul disco a colori.
  • L’armonia monocromatica si ottiene utilizzando le stesse famiglie di colore e combinando molte delle sue intensità.
  • L’armonia dei colori complementari si ottiene unendo i due colori opposti sul disco di colore o attraverso il colore del disco e i due che circondano il colore opposto.
  • L’armonia di 4 colori implica la loro scelta in modo che la distanza tra loro sul disco sia uguale.
  • La diade colore si rivolge all’uso di due colori che hanno un tono tra di loro.
  • Triade è l’uso di 3 colori equidistanti sul disco a colori.
accordi cromatici armonici

Monoton vs monocromatico colori pareti?

Monocromatico si riferisce all’uso dello stesso colore in diverse sfumature o intensità, mentre la monotonia nel design degli interni richiede l’uso delle stesse sfumature e la mancanza di varietà.

Il vantaggio di Monochromia è il gioco di luci e ombre che genera; È possibile utilizzare questa tecnica per creare l’impressione di uno spazio più grande e più luminoso. Inoltre, è una buona occasione per utilizzare prevalentemente un colore che ti piace molto.

monocromia colori pareti

Le pareti in un tono di colore sono più versatili e offrono una maggiore libertà di scegliere mobili e decorazioni. Se avete intenzione di vendere la vostra casa, scegliendo alcune sfumature in un unico tono in colori neutri è la scelta perfetta.

Quali sono le scelte cromatiche più pratiche e in quali situazioni sono raccomandate?

I colori neutri sono i più facili da affrontare quando si tratta di scegliere i colori per imbiancare casa  .

Imbiancare Casa in Bianco e nero

La combinazione bianco e nero è molto versatile e può essere utilizzata in qualsiasi ambiente; Anche se ha un allure più sporcato ed elegante, può essere “indulgente” con accenti intensi di colori vivaci.

Imbiancare Casa in Bianco

Il bianco immacolato può essere utilizzato per rendere una stanza più luminosa e più ariosa, ma non è consigliata per le camere con molta luce naturale, perché può diventare troppo luminosa e estenuante per gli occhi.

Il nero è utilizzato in grandi quantità nel design industriale, ma può definire perfettamente altri stili, se viene utilizzato come accento per un muro o per delineare alcuni componenti architettonici o decorativi.

Imbiancare Casa in Toni Terrestri

I toni naturali o le terrestri di marrone, beige, wengè, panna, d’Avorio o nudo possono essere facilmente abbinati tra loro, ma anche con sfumature intense o pallide di verde, blu, turchese, rosso, kaki o arancione.

Imbiancare Casa in Shades of Gray 

Shades of Gray sono anche tra le opzioni più versatili. Non solo possono essere abbinati facilmente, ma a seconda dei loro toni, possono essere percepiti come colori caldi e colori freddi.

Quali sono i colori per pareti più pretenziosi e in quali situazioni non sono raccomandati negli allestimenti interni

In generale, i colori pretenziosi sono molto intensi o difficili da abbinare. Anche se le tendenze raccomandano di usarli per dipingere pareti, sfumature come il fucsia, corallo o viola sono più difficili da affrontare nel design d’interni. Inoltre, la moda è in continua evoluzione e può diventare facilmente deprecata.

Quando scegliamo tali colori per pareti, è anche importante lo scopo della stanza in cui li useremo. In camera da letto, perché è uno spazio intimo in cui abbiamo bisogno di quiete e calma, non è consigliabile utilizzare colori molto caldi e intensi; Sono adatti per spazi sociali, come cucina o soggiorno.

Colori molto brillanti possono anche essere una scelta sbagliata, nel caso di una stanza inondato di luce naturale. Incidentalmente, in tali situazioni, anche il paesaggio dietro le finestre è importante. Pertanto, una stanza di bambini tinteggiata in tali colori può causare disagio, agitazione e irrequietezza.

In modalità generale, ci sono alcune regole di base per la scelta dei colori. Mentre i colori freddi come il verde o il blu possono avere effetti rilassanti, e quelli tranquilli possono tirarti su, dovresti sapere che le loro sfumature più intense potrebbero essere esagerate per alcune camere.

Una camera da letto con pareti in tonalità di Bleu Ciel, calce o oliva sarebbe perfetto per il riposo, mentre un capannone in una tonalità intensa di blu avrebbe piuttosto l’effetto di ottenere inquieto. Una cucina con pareti in tonalità giocoso di giallo e arancio e mobili in una tonalità sottile vi invitano a preparare i vostri piatti preferiti, ma uno con troppo rosso potrebbe inibire l’appetito.

Pertanto, è importante non limitarci a scegliere il colore preferito e il suo uso per l’intera decorazione e trovare una variante equilibrata e adatta per goderne

I nostri Imbianchini sono guidati dalla regola 60-30-10 per ottenere questa armonia. Questa regola richiede l’uso di 3 colori: uno, in proporzione di 60%, per dipingere le pareti, il secondo, in proporzione del 30% rappresenterà i mobili, e il terzo, 10 per cento, sarà utilizzato per accessori e oggetti decorativi.

Scelta di colori a seconda della quantità di luce naturale disponibile

La luce influenza molto il modo in cui un colore viene percepito. Pertanto, in camere molto luminose con grandi finestre rivolte a sud, colori molto chiari e luminosi non sono raccomandati. Essi saranno utilizzati per le camere più scure e farli sembrare più arioso e esposto ai raggi del sole di quanto non siano realmente.

Per le camere con molta luce naturale, sfumature vibranti, pastelli o in scala di grigi neutro o toni beige saranno scelti.

Monocromatico si riferisce all’uso dello stesso colore in diverse sfumature o intensità, mentre la monotonia nel design degli interni richiede l’uso delle stesse sfumature e la mancanza di varietà.

Il vantaggio di Monochromia è il gioco di luci e ombre che genera; È possibile utilizzare questa tecnica per creare l’impressione di uno spazio più grande e più luminoso. Inoltre, è una buona occasione per utilizzare prevalentemente un colore che ti piace molto.

È vero che i toni aperti renderà una stanza sembrare più spaziosa, ma che non significa necessariamente che essi sono gli unici che possono essere utilizzati per le dimensioni di piccole stanze. Infatti, il loro utilizzo in questo contesto è prevedibile e può sfocare l’architettura e l’arredamento di una piccola stanza. Pertanto, gli specialisti raccomandano l’uso moderato di colori vivaci in piccole stanze e combinandoli con accenti in tonalità vivaci.

Al contrario, una grande sala dipinta in tonalità aperte sarà messo in valore in questo modo. 

Una cosa è certa: non si vuole a casa propria un colore che cambia negativamente il vostro stato emotivo. Se stiamo parlando di una tonalità che irrita te o i tuoi occhi o uno che ti rende malinconico e ti ricorda un evento sgradevole, si consiglia di tagliare la lista dei colori che non ti piacciono o che ti fanno sentire a disagio.

Dopo averli rimossi, la tavolozza diminuirà considerevolmente. Lasciatevi ispirare e scegliete quei colori che vibrano sulle vostre frequenze, ma tenete a mente che in una casa ci deve essere l’armonia e l’unità e non trasformare la vostra casa in un festival di colore.

Tenete a mente le esperienze di altri abitanti quando si scelgono i colori per la casa, soprattutto se parliamo di spazi comuni come cucina, soggiorno o bagno. Dopotutto, vuoi che tutta la tua famiglia si senta bene a casa.

Tenete a mente le esperienze di altri abitanti quando si scelgono i colori per la casa, soprattutto se parliamo di spazi comuni come cucina, soggiorno o bagno. Dopotutto, vuoi che tutta la tua famiglia si senta bene a casa.

Imbianchino Milano Imbiancatura Milano 21

La prima cosa che dovete prendere in considerazione è l’unità, l’uniformità che una casa deve avere. Anche se questo non richiede l’uso dello stesso colore in tutta la casa, è importante guardare in prospettiva e immaginare come i colori nelle camere adiacenti e gli attraversamenti saranno mostrati alla fine. È possibile optare per elementi architettonici comuni per ottenere questa omogeneità dello stile.

Quando si scelgono i colori per la cucina, si deve sapere che le tonalità calde stimolano l’appetito, e quelli freddi lo inibiscono. Colori come il rosso, l’arancio o il caramello daranno energia a questo spazio, mentre le sfumature di blu e verde possono essere troppo tranquille per uno spazio sociale come la cucina.

Imbianchino Milano Imbiancatura Milano 17

Una delle consuete scelte viventi sono le sfumature naturali crema, beige o avorio. Essi corrispondono accenti colorati e metallici e dare la luminosità soggiorno. Perché è uno spazio in cui tutta la famiglia è radunata e gli ospiti sono i benvenuti, colori come l’arancio, il rosso o il giallo sono adatti per una vibrazione più energica.

Imbianchino Bollate Interior

La scelta del colore delle pareti della camera da letto.Nella camera da letto preferisco naturalmente I colori freddi e rilassanti. Il Vernil o il blu aperto è tra le stelle di questo spazio. Se si preferisce le pareti in una tonalità neutra di bianco, beige o grigio chiaro, è possibile compensare aggiungendo elementi di arredamento in toni freddi o mettendo vasi con piante verdi.

Imbianchino Cologno Monzese

Scegliere il colore delle pareti nella stanza dei bambini. A volte i genitori scelgono di gettare le pareti della stanza dei bambini nei toni del rosa e del blu; Anche se i colori pastello sono consigliati in questa zona, dobbiamo dire che questi due colori sono diventati abbastanza banali per tali spazi. Inoltre, il rosa, essendo un colore di origine calda, non è quello che fornirà al tuo bambino un sonno tranquillo.

Ispiratevi dalle scelte della camera da letto e utilizzate colori rilassanti come i verdi d’oliva, il turchese o il blu non attaccato. Per aggiungere luminosità, Whitecoat uno strato bianco prima di applicare la tonalità scelta.

Se la camera dei bambini ha grandi finestre e la luce naturale è abbondante qui, evitare i colori incandescenti e bianco immacolato, come potrebbero diventare faticoso.

Colori Pareti Cucina Sogiorno 1 colori pareti

Perché è una stanza di transito e non uno dove passiamo il nostro tempo, le regole per la lobby sono quasi inesistenti. Prendere in considerazione le stanze tra le quali si connette e assicurarsi che ci sono elementi comuni con loro e che rispettano lo stesso tema.

Imbianchino Milano Imbiancatura Milano 16

A volte i colori sulle carte nei negozi non sembrano uguali all’interno della casa. La luce li influenza, il grado di saturazione varia a seconda del numero di strati applicati e della base di colore su cui viene versato, e l’armonia non è sempre rispettata.

Non hai simulava la vera luce della fotocamera

Le sfumature sembrano diverse a seconda della luminosità delle camere. Pertanto, non è sufficiente vedere un colore in luce naturale ed è necessario testarlo nello spazio in cui si sta per usarlo. Prendete una carta a colori a casa e fissarla, con un foglio bianco nella parte posteriore, su una parete della stanza. Questo vi dirà se la luce negli interni vale il colore o alterandolo in modo sgradevole.

 

Hai scelto il colore in base alle tendenze, senza considerare le tue preferenze personali

Il colore dell’anno 2018 è Ultra Violet. Nel 2017, i toni Corai erano indossati, e in 2016 l’ocra e il turchese predominavano. Le tendenze cambiano rapidamente e anche se si desidera avere una casa moderna, non è consigliabile ignorare le proprie preferenze e scegliere i colori che non ti piacciono o che potresti annoiarti rapidamente. Dopo tutto, non cambierà il colore delle pareti e dei mobili ogni anno, quindi è necessario considerare una variante Longeviva, che si può godere a lungo termine.

 

Non hai una panoramica della casa

Ogni casa deve avere un tema. Sia che parliamo di colori simili, stile di design o elementi architettonici comuni, come le loro porte e tacchi o pannelli, è importante guardare la vostra casa nel suo complesso quando si scelgono i colori per Pareti.

Pertanto, è necessario decidere in anticipo se avete intenzione di impostare la vostra casa Feng-Shui, se si andrà su colori alla moda o se si seguirà le classiche raccomandazioni di colori freddi nelle camere da letto e caldo negli spazi comuni o se si sceglie colori saturi e si rispetterà Regola 60-30-10 o il gradiente. E se si sceglie di utilizzare diversi colori e texture di vernice e carta da parati, assicurarsi che siano scelti dalla stessa gamma.

 

Hai scelto colori brillanti tra i quali non c’era armonia

Un luogo dove la cucina è rossa, le camere da letto verdi, la stanza dei bambini blu e i salotti viola non possono sembrare troppo buoni. Forti sfumature ci danno davvero energia, ma questo non significa che dobbiamo abusarle. Scegli un tipo di armonia per la tua casa e combina i toni saturi con sfumature naturali e neutre.

Hai scelto i colori per le pareti senza considerare i mobili

Se si sta dipingendo una casa già arredata, è molto importante prendere in considerazione i colori dei mobili quando si sceglie quelli per le pareti. Se i corpi mobili hanno sfumature neutre e versatili, non avrete restrizioni su calce o vernice lavabile per le pareti, ma se l’arredamento è in colori vivaci, è necessario stabilire l’armonia e a seconda di loro.

Richiedi un preventivo per l’imbiancatura della tua casa in meno di un minuto compilando il form presente sul sito o chiamando la nostra

Info Line: +39 380 897 8414

Colori Pareti Guida 200 consigli Guida: come scegliere il colore giusto per le pareti della casa By Martina P. Introduzione Guida Colori Pareti: Allestire una nuova casa, da zero, o ridecorare quella che si vive già inizia con la scelta dei colori per l'interno. Le varianti sono innumerevoli, dai colori pallidi alle sfumature intense, dai colori freddi ai toni caldi, dalle tonalità brillanti alle tinte scure e sobrie. Le tendenze non fanno altro che confondersi ancora di più se intentiamo di trovare le nostre sfumature Feng Shui o di tinteggiare secondo gli effetti scientificamente provati che i colori hanno su…
Introduzione Guida Colori Pareti: Allestire una nuova casa, da zero, o ridecorare quella che si vive già inizia con la scelta dei colori per l'interno.

Colori Pareti Guida

Diamo voce ai clienti

Introduzione Guida Colori Pareti: Allestire una nuova casa, da zero, o ridecorare quella che si vive già inizia con la scelta dei colori per l'interno.

User Rating: 5 ( 1 votes)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.